Free adult iphone live chat - Live sex chat with anty in online


Entrambe anticipano quanto D’Agostino promuove su BXR nel biennio 1996-1997 e suonano come prodromi della futura mediterranean progressive.

Live sex chat with anty in online-71

“Hypnotribe” era più essenziale e “dritta”, “Baseball Furies” tipicamente progressive.

Sul disco i pezzi li firmò solo D’Agostino perché, molto intelligentemente, si era già iscritto alla SIAE contrariamente a noi, ma i pezzi furono creati in modo corale.

Non ricordo esattamente le ragioni che ci spinsero ad optare per Voyager ma credo che ad ispirarci fu la passione comune per la fantascienza.

In studio Michele metteva in pratica ciò che noi DJ cercavamo di trasmettergli.

Tornando a parlare del disco di Voyager, non ricordo esattamente quante copie vendette ma siamo nell’ordine di qualche migliaio.